Dove possiamo fare la spesa online risparmiando

Dove possiamo fare la spesa online risparmiando

Facendo la spesa online ci siamo sicuramente resi conto che sono presenti sempre più supermercati che offrono questo tipo di servizio, consentendo ai consumatori di risparmiare, ma spesso anche di ovviare a tanti problemi motori o legati all’impossibilità di uscire da casa, ad esempio, se si è in smart working. Soprattutto dopo il lockdown, sono stati tanti consumatori a ricorrere a questo comodo strumento per procurarsi beni primari e conoscere nuove opportunità di risparmio.

In base all’indagine di Altroconsumo, che ha intervistato oltre diecimila consumatori, sono emersi i nomi delle migliori catene di negozi che consentono di risparmiare facendo la spesa comodamente da casa o dall’ufficio. Quali sono quindi i supermercati che ci consentono di comprare online, risparmiando? Scopriamolo insieme.

Dove fare la spesa per risparmiare online?

Una delle catene che da tempo consentono di effettuare la spesa online è la Esselunga, che grazie al servizio spesa online consente di risparmiare affidandoci alla carta fidelity, tuttavia, oggi esistono altre catene che consentono di risparmiare molto di più.

Si può fare la spesa online alla Conad o alla Coop, che mettono a disposizione le carte “soci” garantendo dei prezzi contenuti anche durante i periodi di inflazione. Questi supermercati consentono di effettuare la spesa online, di avere prodotti esclusivi e finalmente, dispongono di dispositivi self-scanning. Inoltre, sono ottimamente distribuiti su tutto il territorio, vantando ben 1.200 punti vendita la Coop e 3.305 la Conad: ciò permette di usufruire del servizio spesa a domicilio vicino a me.

Se la ricerca del risparmio è il vero obiettivo, tuttavia, la scelta migliore ricade sui discount come Eurospin e Lidl, che finalmente superano il pregiudizio della scarsa qualità attribuita ai prodotti da discount. Oggi questi negozi offrono un buon rapporto qualità prezzo e un efficiente servizio alla clientela.

Quali supermercati fanno la spesa on line?

I migliori supermercati in cui fare la spesa online spesa online sono:

– Fare la spesa online tramite Everli consente di avere un personal shopper che si reca nei supermercati come Conad, Lidl e Coop, seleziona i prodotti e li porta a direttamente a casa. Se qualche prodotto è assente, è possibile chiedere allo shopper di sostituirlo o di farci richiamare;

Coop ha un ottimo sito online per comprare da casa in modo sicuro, selezionando il negozio più vicino per effettuare la consegna. Si ordina online e si paga al ritiro; la consegna è gratuita per ordini sopra i 49 € e ci sono numerose offerte con i codici sconto;

Esselunga a Casa è il servizio che permette di ordinare la spesa online ricevendola al piano di abitazione: bisogna registrarci sul sito e accertarci che il nostro CAP sia servito, poi basta mettere la spesa nel carrello e selezionare giorno e ora della consegna, che sarà effettuata gratuitamente;

Carrefour offre il servizio Spesa a Casa e consegna gratuitamente sopra i 120 €: è gratis anche per donne in gravidanza, diversamente abili e over 60. La spesa viene consegnata fino a 5 giorni dopo l’ordine. È stato attivato anche il servizio super veloce Carrefour WOW, che fa recapitare a casa la spesa a dopo mezz’ora dall’ordine, usufruendo di Deliveroo, Glovo ed Everli;

Eurospin offre tantissimi prodotti di ogni tipo e offre codici sconto;

– Tramite l’applicazione NaturaSì si possono avere prodotti freschi e sfusi, ordinando dallo smartphone e usufruendo del servizio “La Spesa entro 24 ore”. I prodotti si ricevono entro 24 ore.

Come farsi portare la spesa a casa?

Farsi portare la spesa a casa è piuttosto facile ed è un procedimento ormai alla portata di tante persone, ad esempio, di soggetti in difficoltà che non si possono spostare, come anziani, donne in stato di gravidanza o disabili. Per ottenere il servizio, di solito occorre registrarsi sul sito web inserendo i dati principali; spesso è necessario avere una carta di credito, mentre in altri casi è sufficiente avere una semplice prepagata come la PostePay o Revolut. Diversi supermercati accettano il pagamento al momento della consegna.